L’espressione della donna d’arte nella carta da parati

By: emanuel | 9 Nov 2018

Si chiama “Geisha“: splendida figura artistica, perfetta per chi vuole vestire l’ambiente con un’opera d’arte.

Questo mese ci siamo trasferiti nel living ad ammirare questa fantastica carta da parati, col suo fascino ci ha trasportato in un mondo segreto fatto di bellezza, canto e danza.

La morbidezza della pelle si fonde con il trucco, creando un tratto estetico deciso e ispirato all’iconografia Giapponese, che diventa subito arte in grado di attraversare stili e ambienti diversi: è perfetta per la parete di un ingresso, come sfondo per una sala da pranzo, come testata di un letto…

Ma il ‘tocco wow’ della tappezzeria è il kimono, che con la sua trama a fiori ‘invade’ la stanza rendendola unica e riproponendo il tema green nella casa.

Ti svelo anche un segreto: da oggi hai la possibilità di personalizzarla a 360°, dalla scelta del materiale, della misura e della grafica.

Qual è il sogno di chi sta scegliendo una carta da parati? Vederla ambientata!

È proprio qui che volevo arrivare! Apre nuovi scenari, dona lo possibilità di creare atmosfere da sogno, diventando a tutti gli effetti un complemento d’arredo.

E tu, hai mai pensato che le pareti di casa tua potessero essere vere e proprie opere d’arte?

 

 

 

Write a comment