Bonus Mobili 2021? Certo che Sì!

By: emanuel|6 Gen 2021

Per tutto il 2021 si potrà usufruire della detrazione Irpef del 50% sull’acquisto di mobili e di elettrodomestici di classe energetica A+ o superiore finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione.
Queste spese dovranno avvenire nel corso del 2021 (mentre la ristrutturazione potrebbe anche essere iniziata nel 2020) e la spesa detraibile sarà fino ad un massimo di 16.000 € Iva compresa da dividere in 10 rate annuali ( lo scorso anno era di 10.000 €).

Te lo ripeto, anche quest’anno l’Iva è un costo detraibile!

Per quali spese spetta il bonus mobili 2021? Le spese ammesse alla detrazione 50% del bonus mobili sono:

  • Mobili;
  • Grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore alla A+, (A per i forni);
  • Arredi: Come ad esempio letti, armadiature, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, arredo bagno, comodini, divani, poltrone, materassi e illuminazione.

Nel bonus elettrodomestici 2021, rientrano le spese per acquistare:

  • frigoriferi, congelatori;
  • lavastoviglie;
  • lavatrici e asciugatrici;
  • apparecchi di cottura e aspirazione, piani cottura, cappe, forni, forni a microonde.

Per alcuni elettrodomestici (forni, frigoriferi, lavastoviglie, piani cottura elettrici, lavasciuga, lavatrici), la novità, è l’obbligo di comunicare il loro acquisto all’Enea entro 90 giorni dall’acquisto.

Stai pensando a come usufruire del Bonus Mobili 2021? Passa in Showroom 😉

 

Write a comment